Bando multimisura Duc

Data:  17/09/19

Esito della prima finestra ed è aperta la nuova finestra

Bandi Uffici comunali

Con molto anticipo quest’anno è stato aperto il 27 giugno scorso il bando multimisura a sostegno delle iniziative dello shopping cittadino nell’ambito del Distretto urbano del commercio. Una seconda edizione ricca di novità sulla scorta delle osservazioni raccolte dalle associazioni di categoria e dalle 7 vie dello shopping che hanno partecipato alla prima edizione, nel 2018, con l’erogazione da parte del Comune di Como di quasi 100.000 euro. La cifra quest’anno, su richiesta delle stesse categorie, è stata incrementata fino a 150.000 euro.

«Sulla strada tracciata con le associazioni di categoria e con il manager del distretto del commercio, ci aspettano quattro mesi di attività e progetti», commenta l’assessore al Commercio e alle attività economiche Marco Butti.

IL NUOVO BANDO
La prima finestra temporale si è chiusa il 15 luglio scorso. Sei le misure aperte fino al 15 luglio, data di chiusura della prima finestra temporale per consentire l’accesso ai finanziamenti per attività da svolgere fino al 30 settembre.
•    Misura 1a - promuovere commercio, ristorazione e turismo nelle vie dello shopping delle polarità centrali
•    Misura 1b - promuovere commercio, ristorazione e turismo nelle vie dello shopping delle polarità periferiche
•    Misura 1c - promuovere vendita e consumo di prodotti della filiera agro alimentare locale e del commercio al dettaglio dei negozi del duc
•    Misura 2b - promuovere campagne di sensibilizzazione e informazione per migliorare le dinamiche dello shopping
•    Misura 2a - promuovere attività di formazione in digital marketing, accoglienza ai clienti e organizzazione di eventi in rete
•    Misura 3 - decoro urbano e servizi hitech

I PRIMI TRE EVENTI DI VIA, SI CHIUDE IN BORGOVICO SABATO
La prima finestra ha visto esaurirsi subito la misura 3 con la partecipazione di 13 attività commerciali e l’accettazione di 9 richieste di contributi, ripartiti sul rinnovo di arredi, la dotazione hitech e nuove insegne. In tutto 15.000 euro di finanziamenti a fondo perduto con obbligo di cofinanziamento pari almeno al 30%.

Sulla misura 1a sono state presentati due progetti di animazione di Via per via Giulini, già realizzato ad agosto e dedicato all’animazione degli studenti con la partecipazione di tutti i negozi della via.

Il secondo progetto è stato presentato da via Borgovico per la festa di fine estate che si terrà sabato prossimo con la contestuale chiusura della strada che sarà invasa da spettacoli e attività di intrattenimento e l’apertura straordinaria dei negozi e delle botteghe.

Infine sulla misura 1c è stato finanziato un progetto di 5 negozi di moda e accessori che lo scorso sabato in piazza Martinelli hanno organizzato una sfilata di moda riscontrando un ottimo successo di pubblico. Sulla lunga passerella hanno sfilato modelle che indossavano capi, accessori e calzature del made in Como. A tutti è stato offerto in cocktail di benvenuto.Sono circa 15.000 i finanziamenti erogati per i tre eventi.

LA NUOVA FINESTRA CHIUDE IL 27 SETTEMBRE
La seconda finestra aprirà il 27 settembre dalle 10 alle 24. A tema i progetti di animazione di via da ottobre a dicembre. A budget sono rimasti ancora circa 110.000 euro. L’apertura dei termini per presentare i progetti è stata prorogata dal 10 al 27 settembre, proprio su richiesta di diverse vie che hanno motivato l’istanza con la necessità di avere più tempo per l’organizzazione dopo il periodo estivo.

MINIARTEXTIL HA FATTO 30 CON SHOPPING POP UP STREET
È il titolo della nuova iniziativa del DUC. Sulla scorta della positiva esperienza dello scorso anno in occasione del Giro d’Italia, con l’organizzazione da parte del DUC della mostra diffusa lungo le vie dello shopping, l’abbinata grande evento e shopping cittadino quest’anno si è concentrata sulla rassegna di MINIARTEXTIL che esporrà nella ex chiesa di San Francesco e a San Pietro in atrio.

La rassegna quest’anno non raddoppia, ma triplica. Proprio oggi si sono chiusi i termini per aderire ad una misura specifica del bando del DUC a cui hanno partecipato 30 negozi sui 30 posti disponibili. Un percorso da via Milano bassa a piazza Duomo dove saranno esposto in vetrina un BOX elaborato da Arte&Arte, autoilluminato e contenente una “minitessile” che completa la collezione in mostra presso le due chiese. Il negozio aderente all’iniziativa distribuirà altresì al proprio interno un depliant che illustra l’intero percorso della mostra nelle due sedi e nelle vetrine. Al cliente che acquista presso il negozio verrà timbrato il depliant con i dati del negozio stesso per poi consentire al visitatore di presentarsi alla mostra e ottenere uno sconto sul biglietto di ingresso. Inoltre, in occasione dell’inaugurazione della rassegna itinerante nei negozi, che si terrà venerdì 18 ottobre 2019, sarà distribuito in omaggio un coupon (con stock contingentato) per un aperitivo in piazza Duomo in collaborazione con l’iniziativa COMO LAKE COCKTAIL WEEK. L’iniziativa si svolgerà nell’ambito di Miniartexil, dal 17 ottobre al 17 novembre 2019.

ORTICOLARIO, PARTITA LA NUOVA SFIDA
È stata pubblicata sull'albo pretorio del Comune la nuova misura del bando riservata a Orticolario. Le adesioni saranno possibili il 23 settembre sempre dalle 10 alle 24 via PEC. Alle prime tre vie che presenteranno un progetto di allestimento coerente con il tema di Orticolario saranno erogati a fondo perduto 3.300 euro a compensazione fino al 70% delle spese.

Orticolario quest’anno è alla sua undicesima edizione e si svolge dal 4 al 6 ottobre a Villa Erba, a Cernobbio. Il tema dell’edizione 2019 è “Fantasmagoria”, è dedicata al “Viaggio”, alle bacche e ai piccoli frutti. Il percorso di collaborazione con il Duc vuole favorire, da un lato, una maggiore visibilità della manifestazione anche all’”interno” della città di Como; dall’altro, una maggiore integrazione tra “shopping experience”, incoming turistico e tematiche legate alla sostenibilità ambientale e alla valorizzazione del patrimonio florovivaistico che nella provincia di Como può vantare attività di eccellenza.

I negozi facenti parte della via “Verde” avranno l’obbligo di esporre la locandina della manifestazione – Orticolario 2019 e di distribuirne le cartoline ufficiali e il depliant. In caso di acquisti presso il negozio, il depliant sarà corredato da un codice sconto esclusivo applicabile con adesivo che consentirà al cliente del negozio di acquistare on line il biglietto di ingresso a Orticolario con un risparmio fino a 4 euro. Gli allestimenti dovranno essere realizzati a partire dal 27 settembre e fino a fine manifestazione.

Pagine collegate

Chiedilo all'URP