Avviso pubblico sostegno agli oneri per la frequenza di servizi semiresidenziali per disabili – 2020

Il Comune di Como intende finanziare progetti di frequenza di servizi semiresidenziali (CDD, CSE e SFA) per soggetti disabili residenti nel proprio territorio: sono finanziabili interventi di trasporto complementari e necessari per la frequenza della struttura.

Il contributo verrà erogato a sostegno degli oneri affrontati dal disabile o dalla Sua famiglia per garantire la frequenza di suddetti  servizi per favorire la vita di relazione della persona disabile o in sollievo alla famiglia impegnata continuativamente nel carico di cura per garantire la possibilità di permanenza della persona fragile al proprio domicilio e nel suo contesto di vita evitando percorsi di istituzionalizzazione precoce.

 

OGGETTO E LIMITI DI FINANZIAMENTO

Il contributo mensile  erogabile viene stabilito in un massimo €. 600,00 per la frequenza dei servizi semiresidenziali e in un massimo di €. 300,00 per il trasporto. A fronte di situazioni di assoluta indigenza accertata in corso d’istruttoria, il contributo potrà essere integrato fino alla copertura dell’intero costo del servizio. I soggetti in tali condizioni avranno la priorità nella graduatoria.


La determinazione del contributo  avverrà secondo quanto previsto dal “Regolamento per l’accesso e la fruizione delle prestazioni sociali e per il sistema di compartecipazione - ai sensi del D.P.C.M. 159/2013” approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 18 del 13/3/2017, ovvero:
- per i servizi semiresidenziali in base all’art.37.5 da un minino del 20% della spesa ad un massimo del 75% e, comunque, non potrà superare l’importo massimo stabilito di €.600,00;
- per il trasporto in base all’art.35.7  da un minino del 20% della spesa ad un massimo del 95% e, comunque, non potrà superare l’importo massimo stabilito di €.300,00, si precisa che per ISEE superiori a €. 24.000,00 non verrà erogato alcun contributo.
I contributi potranno essere liquidati soltanto in situazione di frequenza e trasporto documentati.

 

I DESTINATARI

Sono destinatari del contributo persone disabili in possesso dei seguenti requisiti:

1.    età superiore ai 18 anni e inferiore a 65 anni, con possibilità di deroga a favore di soggetti di età compresa dai 16 ai 18 anni il cui inserimento in servizi di semiresidenzialità sia motivata da relazione del Neuropsichiatra di riferimento;

2.    disabilità certificata superiore al 67%. Possono, altresì, usufruire del contributi soggetti con disabilità superiore al 46% purché inseriti in servizi volti a favorire percorsi di emancipazione sociale e lavorativa.

Il contributo per il trasporto è subordinato, all’impossibilità del beneficiario di poter usufruire dei mezzi pubblici e all’impossibilità dei familiari di accompagnarlo (motivata specificatamente in relazione a condizioni lavorative, orari etc.).

I requisiti di cui sopra dovranno essere posseduti al momento della presentazione della domanda di contributo ai Servizi Sociali del Comune di residenza e dovranno permanere per l’intera durata del periodo – anno 2020. Ove tali condizioni vengano meno nel corso del 2020, si procederà a rimodulare in proporzione la misura del contributo riducendolo.

 

RISORSE DISPONIBILI

Sono disponibili risorse proprie dell’Ente pari a €. 300.000,00.= per i servizi semiresidenziali e a €.33.000,00.= per il trasporto.

Nel caso in cui in corso di esercizio o anteriormente emergano ulteriori disponibilità economiche potranno essere ammessi, nei limiti suddetti ulteriori cittadini inseriti nella graduatoria e non individuati come beneficiari a contribuzione.

 

MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 

TERMINI DI PRESENTAZIONE DELL’ ISTANZA

Le domande di partecipazione devono essere presentate presso l’Ufficio Protocollo del Settore Politiche Sociali,  Via Italia Libera 18/A -1° piano, nei giorni e orari di apertura, a partire dalla pubblicazione e fino alle ore 12.00 del 31 ottobre 2019.

 

INFORMAZIONI

E' possibile reperire tutte le informazioni necessarie e ritirare la modulistica presso il Settore Politiche Sociali di Via Italia Libera 18/A nei seguenti giorni e orari:
- lunedì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.30
- martedì  dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 16.30
- mercoledì dalle 8.30 alle 15.30
- venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.15,

oppure presso l'URP del Comune di Como – via Vittorio Emanuele II 97

 

Ultimo aggiornamento: 30 August 2019

ALLEGATI

 Avviso

 Modulo richiesta

Ultimo aggiornamento: 30 August 2019

Pagine collegate

Chiedilo all'URP