Consegnare i documenti al protocollo

Che cos’è

Occorre rivolgersi all’ufficio Archivio e Protocollo per consegnare domande, istanze, documenti diretti all’ente, che possono essere inoltrate a mano, per posta o tramite PEC.

L’ufficio Archivio e Protocollo sovrintende a tutte le operazioni inerenti il protocollo e l’archiviazione dei documenti del Comune di Como, comunque e dovunque esse si svolgano: tutta la corrispondenza diretta all’Ente passa tramite questo ufficio per essere protocollata, classificata, inserita in fascicoli, assegnata ai Settori di competenza.

Le regole tecniche per la corretta tenuta del registro di protocollo sono contenute nel Manuale di Gestione, che è un documento in continua evoluzione; la versione attualmente adottata è consultabile nella sezione servizi. 

 

Come si fa

Chi desidera consegnare a mano dei documenti destinati al Comune di Como deve presentarsi al front-office dell’Ufficio Protocollo, con eccezione della corrispondenza destinata ai settori sotto elencati, che sono autorizzati a ricevere le comunicazioni in entrata presso le loro sedi:

  • Musei Civici;
  • Biblioteca comunale;
  • Centro Diurno per Disabili;
  • Politiche Educative;
  • Servizi Sociali;
  • Entrate Tributarie;
  • SUAP (Sportello Unico delle Attività Produttive);
  • i Centri civici, limitatamente ai procedimenti di partecipazione e all’uso degli spazi all’interno dei Centri civici: ad Albate e Camerlata è attivo un punto di protocollo, nelle altre sedi è attivo il servizio di ricevimento atti.

I Settori Edilizia Pubblica e Reti sono abilitati a protocollare in entrata solo le segnalazioni urgenti concernenti strutture, fabbricati comunali o reti pubbliche.

Il servizio di ricevimento atti avviene allo sportello di front-office:

  • al mattino (da lunedì a venerdì 8.30-13.00; fino alle 15.30 nelle giornate del “Mercoledì del cittadino”) il servizio prevede la ricezione degli atti e la contestuale protocollazione: è sufficiente presentare allo sportello i documenti da consegnare; l’operatore provvederà a rilasciare al momento una ricevuta contenente il numero di protocollo assegnato al documento.

Le pratiche inerenti i Frazionamenti e i Cementi Armati si ricevono al mattino al front-office al piano terra negli orari di apertura.

È possibile presentare istanze al Comune di Como anche con modalità telematica tramite l'indirizzo di Posta Elettronica Certificata comune.como@comune.pec.como.it

Si specifica che le comunicazioni inviate tramite PEC non saranno evase dalle ore 12.30 del venerdì alle ore 9.00 del lunedì

 

Quanto costa

Il servizio è gratuito

Ultimo aggiornamento: Fri Mar 31 10:45:17 CEST 2017

Pagine collegate

Chiedilo all'URP