Manuale di gestione di archivio e protocollo

Il Comune di Como ha approvato con delibera di Giunta numero 227 del 26/07/2010 l’adozione del Manuale per la gestione del protocollo, dei flussi documentali e degli archivi.
Il Manuale di Gestione, ai sensi degli articoli 3 e 5 del DPCM 31 ottobre 2000, è obbligatorio per ogni ente pubblico e reca le regole tecniche per il protocollo informatico. Esso disciplina le attività di formazione, registrazione, classificazione, fascicolazione, archiviazione e conservazione dei documenti, oltre alla gestione dei flussi documentali e dei procedimenti amministrativi dell’ente.
In particolare il Manuale di Gestione del Comune di Como regola:

  • le norme di sicurezza dei documenti informatici;
  • le modalità di utilizzo di strumenti informatici per lo scambio di documenti all’interno e all’esterno dell’amministrazione;
  • la descrizione del flusso di lavorazione dei documenti ricevuti, spediti o interni;
  • l’indicazione delle regole di smistamento ed assegnazione dei documenti ricevuti;
  • l’indicazione delle regole delle unità organizzative responsabili delle attività di registrazione di protocollo;
  • l’elenco dei documenti esclusi dal protocollo;
  • il sistema di classificazione dei documenti; 
  • le modalità di produzione e conservazione delle registrazioni di protocollo;
  • la descrizione funzionale e operativa del sistema di protocollo informatico;
  • i criteri e le modalità per il rilascio delle abilitazioni di accesso interno ed esterno alle informazioni documentali;
  • le modalità di utilizzo del registro di emergenza.

 

Normativa

Manuale di Gestione - PDF [339 KB]

Ultimo aggiornamento: Thu Sep 22 13:53:08 CEST 2016

Pagine collegate

Chiedilo all'URP