Mappa dei lavori in corso sulle strade

Visualizza Mappa dei lavori in corso sulle strade di Como in una mappa di dimensioni maggiori

 

Via Briantea: altezza via Rienza dal 15/07/2019 al 13/12/2019 è sospesa la circolazione in orario notturno, per interventi su tubazioni gas metano- 2i rete gas.

Via Cardina: dal 2 maggio al 30 novembre 2019 è sospesa la circolazione nella fascia oraria dalle 22:00 alle 06:00 del giorno dopo, per intervento sulla rete gas-metano.

Via D'Annunzio: nel tratto compreso tra viale Rimembranza e via Risorgimento dal 15 luglio al 15 ottobre 2019 è istituito il senso unico alternato disciplinato da movieri e/o impianto semaforico, per lavori su rete acquedotto.

Via Deledda: nel tratto dal civico 18 a via Fattori, dal 2 maggio a fine lavori, comunque entro e non oltre il 31 ottobre 2019, per lavori su rete bp gas metano è previsto il restringimento della carreggiata, garantendo il transito del trasporto pubblico locale.  Nel medesimo tratto e periodo, è altresì vietata la sosta con rimozione forzata dei veicoli.

Via Giussani: per sostituzione del vecchio collettore di tombinatura, nel tratto compreso tra via Palma e via Paoli, a far tempo dal 26 agosto 2019 e sino al 30 ottobre 2019 (con eventuale anticipo di tale data) è interdetta la circolazione e la sosta per tutte le categorie di veicoli ivi compresi quelli di polizia e soccorso secondo le modalità di seguito descritte:
a) Il tratto di strada compreso tra via Varesina e via Palma rimarrà sempre percorribile per coloro che usufruiscono del percorso alternativo costituito da via Palma e via Di Vittorio con confluenza lungo via Cecilio; tale itinerario è percorribile in entrambi i sensi di marcia;
b) Prima fase: (durata presunta dal 26 agosto al 23 settembre 2019): istituzione del divieto di circolazione e sosta nel tratto compreso tra via Guido da Como e via Palma. Nei rimanentinti tratti la strada rimane percorribile in entrambi i sensi di marcia;
c) Seconda fase: istituzione del divieto di circolazione e di sosta nel tratto compreso tra l’accesso al supermercato COOP (che rimarrà comunque transitabile) e via Paoli. Durante tale fase, compatibilmente con i lavori in atto, i veicoli che provengono da via Spartaco potranno immettersi lungo via Giussani esclusivamente con manovra di svolta a sinistra verso via Paoli. Per veicoli con massa a pieno carico uguale o superiore a 5 t, l’immissione lungo via Giussani potrà avvenire, qualora le dimensioni giustifichino tale manovra, anche imboccando contromano la rotatoria ivi esistente. Tale manovra è comunque permessa solo se regolata da idoneo numero di movieri. L’accesso da via Paoli, è consentito ai soli veicoli dei residenti/frontisti di via Spartaco. Quando ciò non sarà possibile per esigenze lavorative, i predetti veicoli saranno deviati verso via Lissi e da quest’ultima a via Giussani, la via Spartaco sarà a fondo cieco;
d) Terza fase: istituzione del divieto di circolazione e sosta nel tratto compreso tra l’accesso al supermercato COOP (che rimarrà comunque transitabile) e via Spartaco. L’accesso da via Paoli è consentito ai soli veicoli dei residenti/frontisti di via Spartaco;
e) Quarta fase: istituzione del divieto di circolazione e sosta nel tratto compreso tra l’accesso carraio del supermercato COOP e via Guido da Como. L’accesso da via Paoli è consentito ai soli veicoli dei residenti/frontisti di via Spartaco nonché dei clienti del supermercato COOP;
f) Compatibilmente con le fasi operative del cantiere sarà sempre consentito il transito dei veicoli dei residenti/frontisti;
g) È sempre disposta la rimozione forzata dei veicoli che sostino all’interno dell’area di cantiere o in mod tale da ostacolarne l’accesso;
i) Il TPL seguirà i percorsi alternativi concordati con il Settore Mobilità.

Via Giussani: nel tratto da via P. Paoli a via Varesina, dal 18 marzo 2019 a termine lavori previsti entro gennaio 2020, in base all’avanzamento dei lavori, è vietata la sosta con la rimozione forzata di qualsiasi categoria di veicoli su entrambi i lati; lungo il medesimo tratto è altresì previsto il restringimento della carreggiata.

Via Giussani: nel tratto da via Varesina a via Spartaco, nel periodo dal 18 marzo al 31 ottobre 2019 in orario diurno, è istituito il senso unico di marcia alternato di marcia regolato semaforo e/o movieri, attuato per segmenti ed in base all’avanzamento dei lavori per riqualificazione rete e prese acquedotto. Negli stessi tratti e periodo, in base all’avanzamento dei lavori e laddove necessario, è altresì permanentemente vietata la sosta con rimozione forzata dei veicoli.

Via T. Grossi - via Dante: nel tratto da via T.Grossi a via Don Guanella, dal 12 agosto 2019 fino al termine delle opere di manutenzione dello stabile “ex scuola Baden Powell”, è sospesa la circolazione pedonale lungo il marciapiede prospiciente il suddetto edificio, con conseguente deviazione dei pedoni sul lato opposto. Inoltre in via Tommaso Grossi è sospesa la circolazione dei veicoli lungo la corsia di canalizzazione ivi tracciata per la svolta a destra.

Via Indipendenza: nel tratto dal civico 70 al civico 80 e via Diaz nel tratto dal civico 58 al civico 91, nel periodo dal 22 agosto 2018 al 21 agosto 2020, prevalentemente al lunedì, nella fascia oraria dalle ore 07:00 alle ore 18:00 è sospesa la circolazione “occasionale” per tutte le categorie di veicoli (velocipedi inclusi) per lavori edili di ristruttura dell’immobile “Teatro Cressoni”.

Via Ninguarda: nel tratto da via Sironi a via Caduti Albatesi, dal 17 giugno a fine lavori, e comunque entro e non oltre il 30 novembre 2019 è sospesa la circolazione di tutte le categorie di veicoli eccetto per i veicoli in uso ai residenti, Forze dell’Ordine, soccorso sanitario e tecnico urgente, nell'espletamento dei servizi d'emergenza, per intervento su tubazione gas metano.

Via Piave (e allaccio a via Piadeni): dal 15/07/2019 al 13/12/2019 è istituito il senso unico alternato da effettuarsi in orario diurno, senza interruzione della viabilità che dovrà essere regolata da movieri, per interventi su tubazioni gas metano- 2i rete gas.

Via Rezia: per lavori alla rete fognaria pubblica, dal 17 giugno al 31 agosto 2019, è sospesa la circolazione veicolare, eccetto per i veicoli in uso ai residenti autorizzati a percorrerla a doppio senso di circolazione, dalle barriere di testata del cantiere ed in base all’avanzamento dello stesso; compatibilmente con predetta disposizione, lungo tutta la via Rezia e per tutto il periodo dei lavori è permanentemente vietata la sosta con rimozione forzata dei veicoli.
In via Milano, all’altezza di via Rezia, è istituito il restringimento della carreggiata, garantendo una larghezza minima della carreggiata pari a 3,50 m. Compatibilmente con le lavorazioni in atto, è istituito il senso unico alternato disciplinato da movieri, al fine di regolamentare il transito del trasporto pubblico locale che dovrà avere la precedenza sugli altri veicoli.

Via Rienza: dal 15/07/2019 al 13/12/2019 è istituito il senso unico alternato da effettuarsi in orario diurno, senza interruzione della viabilità che dovrà essere regolata da movieri, per interventi su tubazioni gas metano- 2i rete gas.

Via San Giacomo: nel tratto da via Fattori all’arco merlato, dal 2 maggio a fine lavori, comunque entro e non oltre il 31 ottobre 2019, per lavori su rete bp gas metano è sospesa la circolazione di tutte le categorie di veicoli eccetto per quelli in uso ai residenti, alle Forze dell’Ordine, al soccorso sanitario e tecnico urgente,  nell'espletamento dei servizi di emergenza.

Via Santa Marta: all’altezza del civico 2, per lavori di allacciamento al collettore della pubblica fognatura, il 29 e 30 agosto 2019, nella fascia oraria dalle ore 21.00 alle ore 06.00 del giorno dopo, è sospesa la circolazione per tutte le categorie di veicoli. Nel medesimo tratto e periodo è altresì vietata la sosta con rimozione forzata dei veicoli.
Qualora, per avverse condizioni meteorologiche o altri problemi logistici, i lavori non fossero attuabili nelle giornate stabilite, il presente atto si considererà prorogato fino al 06/09/2019 (escluso il periodo interessato dalla manifestazione Fiera di Sant’Abbondio – in particolare venerdì 30, sabato 31/08 e domenica 01/09).

Via Scalabrini: per intervento su rete teleriscaldamento, nel tratto dal civico 76 fino all’intersezione con via del Lavoro (imbocco rotatoria), dall'8 luglio al 7 settembre 2019, è sospesa la circolazione veicolare, eccetto per veicoli in uso ai residenti, alle ditte aventi ivi sede (carico/scarico merci), autocarri diretti alla piattaforma ecologica, nonché i veicoli impiegati dalle Forze dell’Ordine, dal soccorso sanitario e tecnico urgente, nell’espletamento dei servizi d’emergenza, sono autorizzati a percorrere via Scalabrini, compatibilmente con le lavorazioni in atto, dalle barriere di testata del cantiere in base all’avanzamento dello stesso.

Via Tettamanti: dal civico 12 sino all’intersezione con via Giussani, nel periodo dal 18 marzo al 31 ottobre 2019 in orario diurno, è istituito il senso unico di marcia alternato di marcia regolato semaforo e/o movieri, attuato per segmenti ed in base all’avanzamento dei lavori. Per riqualificazione rete e prese acquedotto. Negli stessi tratti e periodo, in base all’avanzamento dei lavori e laddove necessario, è altresì permanentemente vietata la sosta con rimozione forzata dei veicoli.

Via Varesina: nel tratto da via Badone a via Collina, per interventi di riqualificazione, dal 27 agosto 2018 a termine lavori previsti entro il 30 settembre 2019, in base all’avanzamento dei lavori, è vietata la sosta con la rimozione forzata di qualsiasi categoria di veicoli, fatti salvi i mezzi operativi e i veicoli utilizzati dalle imprese esecutrici dei lavori; lungo il medesimo tratto, è istituito il restringimento della carreggiata, mantenendo la circolazione in entrambi i sensi di marcia, compatibilmente con le lavorazioni in atto. Nell’esecuzione dei lavori, in corrispondenza ed in prossimità di intersezioni, il traffico, su tutti i rami stradali dell'intersezione dovrà essere regolato mediante movieri.

Via alla Zocca e via Sabotino: per sostituzione e collegamento tubazioni rete acquedotto, nel periodo dal 02.09.2019 al 04.11.2019 è disposta la regolamentazione del traffico veicolare a senso unico alternato disciplinato da movieri e/o impianto semaforico, in base all’avanzamento dei lavori.
Nel medesimo tratto e periodo è altresì vietata la sosta con rimozione forzata dei veicoli su ambo i lati.

 


Viadotto dei Lavatoi
: divieto di transito per i mezzi he superano le 7,5 tonnellate lungo il viadotto dei Lavatoi e nella rampa del sottopasso in corrispondenza di via Canturina, per consentire approfondimenti tecnici e verifiche strutturali per la piena efficienza della struttura. È stata predisposta una viabilità alternativa per i mezzi pesanti sul tracciato stradale già utilizzato prima dell’apertura del viadotto, secondo un percorso segnalato. I new jersey che fanno da barriera all’ingresso del viadotto dei Lavatoi all’altezza di via Oltrecolle sono stati ricollocati per rendere più agevole l’accesso dei veicoli autorizzati al transito, riducendo di fatto la corsia a due metri di larghezza. Per questa ragione l’ordinanza che riguarda la limitazione alla circolazione sul viadotto è stata integrata con il divieto di transito ai veicoli di larghezza superiore ai due metri nel tratto compreso tra via Oltrecolle e via Tentorio. La prescrizione entrerà in vigore con la posa della segnaletica verticale all’imbocco del viadotto.

Ultimo aggiornamento: 22 August 2019

ZTL via Milano: prorogata fino al 30 giugno 2020 la sperimentazione della riapertura al traffico veicolare

VIA MILANO: prorogata sino al 30 giugno 2020 la riapertura al traffico veicolare, dalle 7 alle 9 di mattina, di via Milano alta.

Provvedimenti viabilistici di carattere temporaneo da attuarsi in occasione dell’utilizzo dello “Stadio comunale Giuseppe Sinigaglia” per la disputa di partite di calcio casalinghe del “Calcio Como”: Campionato di categoria, Coppa Italia ed altri eventuali tornei e gare amichevoli

In occasione dell’utilizzo dello stadio comunale “G. Sinigaglia” per la disputa di partite di calcio del Calcio Como (e di altre eventuali squadre) valevoli per il campionato di categoria, la Coppa Italia, altri tornei ed amichevoli, sono istituiti:

MODELLO A

1.    Il divieto di circolazione e di sosta con rimozione forzata per tutte le categorie di veicoli compresi i velocipedi lungo via Sinigaglia (tratto tra via Masia e largo Borgonovo) e viale Puecher (tratto tra viale Vittorio Veneto e piazzale Somaini) ove saranno montati sistemi di recinzione mobili che inibiranno anche il passaggio pedonale;

2.    Il divieto di circolazione e di sosta con rimozione forzata per tutte le categorie di veicoli compresi i velocipedi lungo viale Vittorio Veneto, ad eccezione dei veicoli autorizzati di seguito indicati:
-    Forze di Polizia, 118, Vigili del fuoco ed Enti impiegati per esigenze connesse all’evento sportivo;
-    Steward – personale in servizio allo stadio;
-    Bus calciatori ospiti; Arbitri;
-    Bus e veicoli tifosi al seguito della squadra ospite (L’accesso di tali veicoli sarà permesso previa autorizzazione del Dirigente di Pubblica Sicurezza, responsabile dell’ordine pubblico). In deroga ai divieti ivi esistenti tali veicoli potranno sostare lungo via Puecher (tratto compreso tra il monumento ai Caduti e il Tempio Voltiano fatto salvo, per i veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 t, l’area delimitata da segnaletica orizzontale gialla)

3.    Il divieto di circolazione e di sosta con rimozione forzata per tutte le categorie di veicoli compresi i velocipedi nelle seguenti vie:
-    Largo Borgonovo, viale Masia nel tratto compreso fra piazzale Somaini e viale Rosselli.

4.    Il doppio senso di circolazione con transito consentito esclusivamente ai residenti e agli autorizzati lungo viale Masia nel tratto compreso fra viale Rosselli e via Sinigaglia; in tal caso i veicoli che da via Masia si immettono lungo viale Rosselli avranno gli obblighi di: di dare la precedenza ai veicoli ivi transitanti e di svolta a destra verso piazzale Santa Teresa;

5.    L’accesso da via Campo Garibaldi sarà consentito esclusivamente ai residenti ed autorizzati;

6.    In presenza di particolari situazioni di ordine pubblico, preventivamente comunicate dall’Autorità di Pubblica Sicurezza verranno istituiti i seguenti ulteriori obblighi e divieti:
-    Divieto di transito e sosta con rimozione forzata per tutte le categorie di veicoli, lungo le vie Campo Garibaldi, Sinigaglia (tratto compreso tra via Masia e via Campo Garibaldi), Martinelli;
-    Divieto di sosta con rimozione forzata per tutte le categorie di veicoli lungo via Recchi;
-    Interdizione al transito dei pedoni tra l’area dei Giardini e Lago e viale Vittorio Veneto, largo Borgonovo. Tale interdizione verrà effettuata attraverso il montaggio di idonea recinzione.

Gli obblighi e divieti di cui sopra, entrano in vigore almeno 7 ore prima dell’inizio della partita (o periodo inferiore a seconda delle disposizioni relative all’ordine e alla sicurezza pubblica impartite dal Questore di Como) e cessano di avere efficacia nel momento in cui le strade oggetto del presente provvedimento verranno rese transitabili in condizioni di sicurezza (rimozione di barriere e sbarramenti installati).



MODELLO B

In presenza di manifestazioni sportive, per le quali la competente Autorità di Pubblica Sicurezza ritenesse di applicare misure viabilistiche limitate in ragione della scarsa incidente delle medesime in tema di Ordine e Sicurezza Pubblica, potranno essere istituiti, in deroga al punto A), i seguenti provvedimenti viabilistici:

1) Divieto di sosta con rimozione forzata per tutte le categorie di veicoli lungo le seguenti piazze e vie:
- Largo Borgonovo, area riservata alla sosta degli autobus turistici e posti auto a pagamento lato palazzo “Transatlantico”;
- Viale Puecher/V. Veneto, area compresa tra il “Gate 7” stadio comunale e area dal monumento ai Caduti al tempio Voltiano;
- Viale Puecher/V. Veneto, posti auto a pagamento, compreso lo stallo veicoli a servizio dei disabili nel tratto di via Puecher, tra il Palo Enel 0407 e l’hangar “Aero Club Como” (aree antistanti il “Gate 1 e 2” stadio comunale).

2) In presenza di particolari situazioni attinenti l’ordine e la sicurezza pubblica, a giudizio del Dirigente per l’ordine pubblico della Questura di Como, potrà essere disposto in qualsiasi momento la sospensione della circolazione di tutte le categorie di veicoli, lungo il perimetro dello stadio “Sinigaglia” (Via Vittorio Veneto, Viale Masia, Viale Puecher, viale Sinigaglia e largo Borgonovo).

Pagine collegate

Chiedilo all'URP