ZTL centro storico: mappa, zone pedonali, elenco varchi e ordinanze

Cos’è e come funziona

La Zona a Traffico Limitato (ZTL) comprende tutta la zona della “Città murata”, le aree di piazza Roma/piazza Verdi (via Rodari, piazza Roma, via Bianchi Giovini, Caio Plinio II, piazza Grimoldi, via Macchi, via Pretorio) e di Piazza Volta, via Grassi e via Garibaldi.
In tutta quest’area della città vige, durante tutto l’anno, una limitazione del traffico cittadino che consente l’accesso al centro storico ai residenti, ai titolari di attività e a particolari categorie di utenti, con modalità differenziate.

La Zona a Traffico Limitato di Como è divisa in quattro zone, distinte da quattro colori. Di norma, io titolari di permesso per una zona determinata potranno circolare soltanto nell’area indicata dal colore di riferimento.
I contrassegni che autorizzano l’accesso in ZTL indicano la tipologia di permesso, i limiti di sosta e il percorso consentiti e sono dotati di un ologramma antifalsificazione. All’interno della ZTL tutti i veicoli devono essere condotti a ‘passo d’uomo’.
E’ intenzione del Comando, una volta terminati i lavori di aggiornamento del sistema di videocontrollo (vigile elettronico), eliminare fisicamente il permesso e togliere le quattro zone.

La sorveglianza della Zona a Traffico Limitato viene effettuato dalla Polizia Locale anche tramite controllo elettronico degli ingressi, che rileva eventuali accessi non autorizzati.
Per i residenti e i titolari di posto auto la durata del contrassegno è legata alla condizione che ne ha permesso il rilascio: è pertanto annullata la scadenza biennale prevista dall’ordinanza precedente.
Non potranno essere rilasciati permessi a veicoli che superano la lunghezza di mt. 7.00 o il peso di 3,5 t. senza nulla osta dell'Ufficio Tecnico Comunale; in ogni caso, all’interno della ZTL si mira a ridurre la presenza di veicoli più grandi di un furgone tipo Fiat Ducato.

 

Mappa

Allegato planimetrico_Ordinanza_Gennaio 2017-page-001

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

 

Zone pedonali

All'interno della Zona a Traffico Limitato (ZTL) sono state definite alcune aree completamente pedonali:

  • piazza Volta (tranne area Jasca),
  • piazza Cavour,
  • piazza Duomo,
  • via Caio Plinio Secondo,
  • piazza Grimoldi (accesso consentito solo in via Grimoldi e in via Macchi),
  • via Pretorio,
  • piazza Verdi,
  • via Maestri Comacini,
  • via Vittorio Emanuele II (tra via Perti e via Indipendenza e tra piazza Duomo e via Rusconi),
  • via Cinque Giornate (tra via Boldoni e piazza Duomo).

Solo per piazza Duomo, via Caio Plinio Secondo e via Vittorio Emanuele II (tratto tra piazza Duomo e via Rusconi) sarà ammesso e consentito il transito tutti i giorni tra le 6 e le 10.30 e tra le 14.30 e le 15 secondo le regole previste per la Zona a Traffico Limitato.

 Vedi l'Ordinanza di disciplina della circolazione stradale nelle Aree Pedonali Urbane (APU) “Alessandro Volta” e “Duomo” e nelle Zone a Traffico Limitato (ZTL) “Città Murata”

 

Varchi della Zona a Traffico Limitato

Varchi in ingresso:
• via V giornate
• via Diaz
• via Carducci
• via Indipendenza
• via Rodari
• via Grassi
• via Cairoli

Varchi in uscita:
• via dell’Annunciata
• via Indipendenza
• via Rodari
• via Cairoli
• via Garibaldi

 

Altre informazioni

Elenco delle vie comprese nella Zona a Traffico Limitato
 

 

NORMATIVA

 Ordinanza ZTL 11/2017  [5,4 MB]

Ordinanza ZTL 27/2016  [8 MB]

 Disciplina della circolazione stradale nelle Aree Pedonali Urbane (APU) “Alessandro Volta” e “Duomo” e nelle Zone a Traffico Limitato (ZTL) “Città Murata”

 Permessi, orari ingresso, tempi sosta e limitazioni  [668 KB]

Ultimo aggiornamento: 14 February 2019

Pagine collegate

Chiedilo all'URP