Scuola della Creatività

 Cos'è

La scuola della creatività è nata da un’idea condivisa tra l’Assessorato alle Politiche Educative del Comune, l’Ufficio Scolastico Provinciale e l’Istituto comprensivo Como Centro ed ha sede in Via Perti.

 

Cosa si fa

La scuola è aperta dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 16.00 e cerca, giorno dopo giorno, di coltivare la fantasia e la creatività degli alunni, sia durante le ore curricolari sia durante le attività laboratoriali, realizzate dalle insegnanti in collaborazione con le principali istituzioni culturali e le associazioni della città che pongono la creatività al centro dei propri progetti. 

Agli alunni viene infatti data la possibilità di partecipare a laboratori creativi di teatro, musica, giardinaggio, cucina, arti tessili, artigianato e di effettuare visite guidate durante l’anno alla scoperta dei luoghi dove si coltiva la creatività, grazie alla preziosa collaborazione con i partner che hanno condiviso questo progetto.

 

Partner del progetto

Hanno già aderito: Teatro Sociale di Como, Conservatorio di Como ‘Giuseppe Verdi’, Teatro dei burattini, Unione Industriali di Como, Confartigianato Imprese di Como, Fondazione Minoprio, Museo didattico della Seta, Museo di Studio del Tessuto — Fondazione Antonio Ratti, Associazione Popolifonia, Cooperativa Attivamente, Associazione Nota su Nota, Andrea Dotti - Momi, chef.
 

Quanto costa

L’iscrizione alla scuola non comporta alcun onere aggiuntivo per le famiglie: è a pagamento, come in tutte le altre scuole, solo il servizio di refezione.
 

Per informazioni :
 

Assessorato Famiglia e Politiche Educative

Tel. 031 252229 - 031 252614

E-mail : assessoratofamiglia@comune.como.it

  

Ultimo aggiornamento: Thu Sep 01 14:12:14 CEST 2016

Pagine collegate

Chiedilo all'URP