Affissione di manifesti

La pubblica affissione di manifesti pubblicitari, possibile unicamente sugli impianti destinati a questo scopo dall'Amministrazione Comunale, deve avvenire obbligatoriamente attraverso il Servizio di Pubbliche Affissioni, gestito dalla società ICA srl.

Ai fini dell'applicazione dell'imposta e del diritto, le località del territorio comunale sono suddivise in categoria speciale e categoria normale.

 

Come si fa

Almeno 20 giorni prima della data prefissata per l'affissione, occorre recarsi presso lo sportello della ICA, imposte comunali ed affini srl, dove si dovrà compilare un modulo prestampato con le proprie generalità, il numero, il formato, l'oggetto, il periodo e il piano di distribuzione dei manifesti (vd. modulo allegato "Richiesta affissioni").

 

Modalità e tempi di erogazione del servizio

Accolta la richiesta, l'Ufficio quantifica l'onere del diritto di affissione e rilascia il bollettino di C/C postale (n. 1010038774  intestatato a ICA SRL Comune di Como CO AAPP) con il quale l'interessato dovrà provvedere al versamento.

L'interessato dovrà provvedere alla consegna dei manifesti previo accordi con la società ICA SRL.

 

Oneri

Le tariffe sono applicate in base al tipo (comunicazione commerciale o sociale), al numero, al formato, e alla categoria territoriale prescelta per l'affissione (vd. allegato). 

 

Tariffe

Tariffe in vigore per la pubblica affissione - [31 KB]

 

Ultimo aggiornamento: Tue Jan 10 15:02:00 CET 2017

Pagine collegate

Chiedilo all'URP